Venerdi 23 Giugno 2017

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE

“SPECIALE INFANZIA” – Biblioteca Rugantino di Roma

Scuola Secondaria di I grado

Presentazione del libro:“La  mia vita le mie battaglie”

di: DACIA MARAINI

RELATRICE: Prof.ssa LIVIA DE PIETRO

Martedì 6 Giugno 2017

Cerimonia di premiazione del Concorso Letterario Internazionale

“Speciale Infanzia”

Scuola Secondaria di I grado

 

Liana Orfei e Livia De Pietro ringraziano

l’Istituto Annibale Maria Di Francia:

Una giornata di gioia

La cerimonia di premiazione  del premio letterario “Speciale infanzia” che ha avuto luogo nell’istituto comprensivo “Annibale Maria Di Francia” oggi, 6 giugno, non ha tradito le aspettative ed il grande impegno dei professori  organizzatori e di tutti  gli studenti e genitori presenti. Adulti, ragazzi di scuola media e bambini della scuola primaria, i protagonisti che hanno partecipato e contribuito a questo evento di pura gioia e condivisione. Ospiti della manifestazione, l’attrice Liana Orfei e la critica letteraria Livia De Pietro, ideatrice del premio. L’evento è iniziato con il saluto e il benvenuto da parte della preside, Maria Leanza che ha subito ceduto la parola alla prof.ssa De Pietro la quale, richiamandosi agli elaborati prodotti dai ragazzi, si è soffermata a spiegare la grande importanza della poesia che ci fa viaggiare nelle nostre emozioni spiegando nei dettagli la struttura degli haiku e dei limerick. Ha fatto seguito una serie di domande a Liana Orfei su temi di carattere professionale vissuti dall’attrice che con spontaneità ed  entusiasmo ha chiarito che una delle leggi che più di tutte dovrebbero insegnare nelle scuole è  che qualsiasi emozione dipende da noi stessi , soprattutto se agiamo con quell’energia, quella carica, quella forza che ci fa desiderare qualcosa, insomma i sogni si possono anche avverare se lo vogliamo perché l’entusiasmo viene da dentro,  dipende da come osservi le cose e guardi la vita.

E’ stata senza dubbio,  l’esibizione del coro il momento più coinvolgente. Un’ esplosione di entusiasmo e commozione che ha catturato tutti coloro che sono intervenuti. Momento clou dell’evento è stata la premiazione con la consegna delle pergamene celebrative ai ragazzi finalisti con lettura contemporanea delle motivazioni di ciascun elaborato espresse dalla giuria che ha riconosciuto un merito comune e paritario, a testimonianza del loro gioioso impegno.

A fare gli onori di casa, insieme alla Preside,  ha provveduto la consulente, Dr.ssa Raffaella Gattamorta cui, in tale veste, va il plauso per la realizzazione dell’evento.

Lettera alla Prof.ssa Maria Leanza

Gent.ma Preside

In qualità di ospiti della cerimonia di premiazione del premio letterario “Speciale infanzia” vorremmo, con queste poche, ma sentite righe, esprimerLe un personale ringraziamento. In quest’occasione abbiamo avuto modo di conoscere la Sua dedizione, il Suo impegno e  la Sua costanza, perseguendo con tenacia gli obiettivi prefissati per una migliore qualità della scuola di cui abbiamo  apprezzato la tranquillità , il clima sereno e rilassato che si respira nei corridoi, la disponibilità da parte Sua e degli insegnanti nel proporre attività varie. Grazie alle opportunità date nell’attivazione di tanti progetti da Lei promossi e sostenuti, abbiamo potuto beneficiare della partecipazione di numerosissimi alunni al concorso  “Speciale infanzia ” di cui entrambe facciamo parte della Giuria. La professionalità e serietà degli insegnanti, riscontrata nella preparazione dei ragazzi, contribuisce senza alcun dubbio  alla crescita culturale ed interiore di tutti gli allievi che frequentano la “sua” scuola. L’occasione è gradita per estenderLe i complimenti  da parte nostra che abbiamo sinceramente apprezzato la coscienza, la dedizione e la semplicità con cui viene gestita una realtà importante e mutevole come quella dell’ambiente scolastico. Augurandoci che possa ripetersi l’occasione di un incontro, Le rivolgiamo il nostro semplice “grazie”.

MERCOLEDI’ 24 MAGGIO 2017 

ASSOCIAZIONE MUSICALE Europa InCanto

L’Istituto Scolastico Comprensivo Paritario “Annibale Maria Di Francia”

è pronto a cantare e a vivere, le magiche avventure dello spettacolo:

IL FLAUTO MAGICO di Wolfgang Amadeus Mozart,

presso il TEATRO ARGENTINA.

MARTEDI’ 6 GIUGNO 2017 alle ore 11,00

L’Istituto Scolastico Comprensivo Paritario

“Annibale Maria Di Francia” ha l’onore di ospitare:

“LIANA ORFEI”

Attrice Teatrale, Cinematografica e Circense

Madrina d’eccezione della Cerimonia di Premiazione del Concorso Letterario Internazionale “Speciale Infanzia 2017” indetto dall’Associazione M.A.R.E.L., patrocinato da Roma Capitale e dalle biblioteche di Roma,

premierà gli elaborati degli studenti ritenuti idonei alla pubblicazione nell’antologia.

Coordinatrice Evento: prof.ssa LIVIA DE PIETRO

(Critica Letteraria, coordinatrice del circolo di lettura “Rugantino”,

membro di giuria PREMIO STREGA)

 

IX FESTA DELLA FAMIGLIA

Sabato 06 Maggio 2017, l’Istituto Annibale Maria Di Francia in collaborazione con l’Associazione “LE FORMICHE DI GIULIA”

presenta la nona edizione della FESTA DELLA FAMIGLIA.

Potranno partecipare tutti gli alunni dell’Istituto

con le loro famiglie ed i loro amici.

VI ASPETTIAMO TUTTI, PER VIVERE UNA GIORNATA INDIMENTICABILE ALL’INSEGNA DELL’AMICIZIA, DELLA SOLIDARIETA’ E DEL DIVERTIMENTO!

Cultural Exchange between Italy – Australia

It was a pleasure to host our friend Joe:

You are always welcome!

Da Lunedi 3 Aprile a Mercoledì 12 aprile:

SORPRESA!

Anche per questa Santa Pasqua aiutiamo la Missione

delle Figlie del Divino Zelo in Albania,

acquistando le ghiottonerie al cioccolato e altri graziosi oggetti…qui, a scuola!

Partecipiamo insieme al MERCATINO:

dalle ore 8.00 alle ore 18.00/18.30

Acquista un biglietto o più di uno e…partecipi alla Riffa di Pasqua 2017!

Il costo del biglietto è di Euro 1,00.

Per acquistare i biglietti, potete rivolgervi alle volontarie addette alla vendita

o alla Portineria della scuola.

L’estrazione avrà luogo MERCOLEDI’ 12 APRILE alle ore 10,30 circa…

Concorso Letterario Internazionale

“Speciale Infanzia 2017”

Gli alunni della Scuola Secondaria di I grado parteciperanno con le loro filastrocche e haiku al Concorso Letterario Internazionale “Speciale Infanzia 2017” indetto dall’Associazione M.A.R.E.L., patrocinato da Roma Capitale e dalle biblioteche di Roma.

Si rende noto che tale Concorso Letterario, è alla sua IX Edizione, ed è sotto la supervisione della scrittrice DACIA MARAINI, madrina dell’evento durante la cerimonia di premiazione, che avverrà a Roma, il 23 giugno 2017 alle ore 18:00 presso la biblioteca Rugantino di Roma.

Coordinatrice: prof.ssa Livia De Pietro

(Critica Letteraria, esperta in didattica della poesia)

 Cerimonia di Premiazione Concorso Letterario Internazionale

Mercoledì 8 Marzo “Speciale Donna 2107”

Biblioteca Rugantino di Roma

Coordinatrice Evento Culturale: Livia De Pietro

Madrina Evento Culturale: Liana Orfei

Il giornalista e scrittore Pino Scaccia

Gli studenti finalisti dell’Istituto Annibale Maria Di Francia parteciperanno alla Cerimonia di Premiazione del Concorso Letterario Internazionale “Speciale Donna 2017” indetto dall’Associazione M.A.R.E.L. il giorno:

Mercoledì 8 Marzo 2017 presso la Biblioteca Rugantino

Presentazione del libro “LA BAMBINA E IL SOGNATORE” di:

DACIA MARAINI Scrittrice

LIVIA DE PIETRO Relatrice

Lettera di ringraziamento della scrittrice Dacia Maraini

Al dirigente scolastico della scuola paritaria Annibale Maria Di Francia

Prof.ssa Maria Leanza Suor Dionisia

Gent.ma Preside

A seguito dell’incontro avvenuto presso la “sua” scuola, vorremmo,  con queste poche, ma sentite righe, esprimerLe un personale ringraziamento, per la lodevole iniziativa che, coronata da una magica atmosfera natalizia, ha prodotto in noi sincera emozione e gratificazione.  L’evento, sicuramente organizzato come momento significativo di un percorso di educazione alla lettura, è stato efficace e significativo, poiché si è notato che le classi sono state, con grande impegno,  responsabilizzate e motivate attraverso varie attività preliminari tra cui la più ovvia senz’altro la lettura del libro “La bambina e il sognatore”. Certo, la possibilità di interloquire con la persona che ha effettivamente pensato e scritto la storia contenuta nel libro preso in esame, è sicuramente un’esperienza difficilmente sostituibile con altri strumenti di promozione alla lettura o di “animazione” del testo per cui evidente è la soddisfazione aver riscontrato che nel corso del dialogo-intervista, oltre a incentrare l’attenzione sul testo specifico, si sono affrontate le problematiche più generali della scrittura e quindi il metodo più efficace per avvicinare i ragazzi ai libri e farli loro apprezzare. Seppur in un lasso di tempo limitato, abbiamo avuto modo di conoscere la Sua dedizione, il Suo impegno e  la Sua costanza, perseguendo con tenacia gli obiettivi prefissati per una migliore qualità della scuola che dirige. Desideriamo quindi  complimentarci per la splendida organizzazione dell’evento e rivolgerLe il nostro semplice “grazie”.

Dacia Maraini Livia De Pietro

Roma 20/12/2016